Search

Tai Ji Quan & Qi Gong. La Perla della Vera Sintesi.

Tai Ji Quan significa Pugilato della Polarità Suprema, perché applica i principi taoisti

dello yin/yang, rappresentati nel simbolo universalmente conosciuto della Polarità Primordiale, dove vediamo due metà, una bianca e una nera, che si inseguono.

Ogni metà, ha al suo interno un puntino del colore opposto, a significare

he nello yin è insito lo yang e viceversa. Questo simbolo è chiamato Diagramma Taiji.

Conosciuto in Cina da millenni, il Tai Ji Quan è apprezzato come Arte Marziale e come pratica energetica di lunga vita. Apprendere i movimenti fluidi e lenti del Tai Ji Quan e le posizioni stabili ed energetiche del Qi Gong è emozionante e coinvolge ogni parte

del corpo, come un benefico massaggio dei muscoli e degli organi interni.

La pratica regolare aiuta a sciogliere le tensioni fisiche, dona elasticità ai muscoli,

ai tendini e alle articolazioni, aiuta il cuore, la circolazione sanguigna e il metabolismo, potenzia il sistema immunitario e incrementa il benessere psicofisico generale.

L’attenzione, la presenza nel qui e ora e la memorizzazione dei movimenti, favoriscono

lo sviluppo e il mantenimento delle funzioni cognitive. Le posture e la respirazione profonda del Qi Gong accrescono il radicamento, l'allineamento posturale, l'accumulo energetico,

la centratura emotiva e mentale. Un vera meditazione in movimento.


La Tradizione del Tai Ji Quan annovera molti differenti Stili: Chen, Yang, Wu, Sun.

La Forma da me praticata, è una sintesi operata in Cina agli inizi del secolo scorso da una Commissione formata dai Maestri a capo delle principali Scuole, guidati

dal M° Chen Pan Ling, allo scopo di preservare il contenuto energetico e marziale che,

con la differenziazione e la proliferazione degli stili, rischiava di andare dispersa nel tempo.


In seguito il M° Wang Shujin integrò in questa Forma i contenuti tecnici ed energetici

degli Stili di combattimento Xingyiquan e Baguazhang e la pratica delle posture

di radicamento e accumulo energetico (Zhan Zhuang), che sono la base dell' Yi Quan

e anche del Qi Gong, fino a fissare la Forma così come oggi è praticata.


Questo Stile è conosciuto col nome di Zheng Zong Taiji Quan o Cheng Ming Taiji Quan

ed è definito a ragione in vario modo: Taiji Completo, Taiji Ortodosso, Taiji della Vera Sintesi o Perla della Vera Sintesi, come è chiamato in Anidra U.P., la Scuola dove l'ho appreso

nel mio ininterrotto e più che trentennale percorso nel mondo delle Arti Marziali,

della Pratica Energetica e della Formazione Olistica.

Come l’ostrica reagisce all’intrusione di un granello di sabbia trasformandolo in una perla, così, interiorizzando i principi del Tai Ji Quan, ogni ostacolo è accolto, integrato e trasformato in un movimento di bellezza, forza e armonia.


Ecco come la Perla Della Vera Sintesi si rivela una Via Maestra per calmare la mente, comprendere e armonizzare le opposte energie e sviluppare la personale centratura interiore, la vera perla nascosta in ciascuno di noi.


(Bruno Banone)


......................................................................................................................

Per informazioni su corsi, seminari e lezioni individuali, di Tai Ji Quan e Qi Gong

in compresenza oppure online di ACSD ELEFANTE BIANCO / Officine Olistiche,

potete scrivere direttamente nel form qui in basso oppure inviare una e-mail a: segreteria@elefantebianco.org


Per maggior info sul M° Bruno Banone e sul Tai Ji Quan e Qi Gong:

https://www.elefantebianco.org/officina-tai-ji-quan-qi-gong


......................................................................................................................

Video by: Perla della Vera Sintesi / Anidra U.P.


#elefantebianco. #brunobanone #taijiquan #qigong #apprendistaonironauta #sognilucidi #norbunoneba


4 views0 comments